Dermo Ablation Surgery

La Dermo Ablation Surgery (D.A.S medical) è una innovativa strumentazione per il ringiovanimento cutaneo e per la asportazione e correzione molto selettiva degl’inestetismi cutanei come neoformazioni, smagliature, nevi benigni e lassità cutanea localizzate, macchie cutanee che sfrutta una metodica a estremamente ridotta invasività.

Come funziona?

Si tratta di una radiofrequenza ad onde lunghe che interagisce in modo esclusivo con i tessuti superficiali utilizzando la tecnica detta “layer by layer”. Con questa apparecchiatura si ottiene la sublimazione (evaporazione istantanea) di aree puntiformi di meno di un millimetro quadrato di cute senza bisogno di anestesia. Il plasma emesso dal dispositivo sublima gli strati superficiali della cute retraendo le lassità cutanee e determinando una ablazione selettiva delle lesioni benigne. Il plasma stimola il collagene e le fibre elastiche migliorando la texture cutanea e donando un aspetto più giovane.

L’apparecchio ha la possibilità di modulare frequenza e potenza per essere adattato alla specifica lesione e fototipo. Inoltre, la parte trattata, si raffredda automaticamente per evaporazione dei liquidi lesionali, non surriscaldando i tessuti circostanti, per cui il trattamento risulta poco doloroso e con tempi di recupero molto veloci.

Quali lesioni possono essere trattate?

Con questa tecnica e con questa apparecchiatura si possono trattare numerose lesioni dermatologiche quali:

  • Cheratosi seborroiche
  • Condilomi acuminati
  • Fibromi penduli
  • Iperplasie sebacee
  • Lentigo simplex
  • Lesioni esotiche
  • Mollusco Contagioso
  • Nevi dermici benigni
  • Papule fibrose
  • Verruche virali
  • Xantelasmi

Inoltre sono possibili anche applicazioni in ambito di medicina estetica, potendo trattare con ottimi risultati le smagliature, le rughe perioculari e quelle perilabiali, gli spider nevi, gli angiomi rubini, le lassità cutanee palpebrali, le rughe, le cicatrici ipertrofiche.

Foto per gentile concessione di Technolux srl. Tutti i diritti riservati.

Quali sono i benefici di questa tecnica e della apparecchiatura?

Si tratta di una attrezzatura maneggevole e portatile, di grande utilità in dermatologia, come anche in medicina e chirurgia estetica. È una metodica di relativamente semplice impiego, non invasiva, rapida e rispetto alle altre metodiche risulta nel complesso economica. Inoltre con questa tecnica si possono ottenere ottimi risultati estetici con un tempo di “inabilità” estremamente ridotto. I trattamenti sono ben tollerati, causando pochissimo dolore ad un costo sicuramente inferiore alla chirurgia estetica e dermochirurgia tradizionale.

Foto di un D.A.S. nero
Il D.A.S. è un piccolo strumento maneggevole e sicuro utilizzato per diverse patologie dermatologiche.

I trattamenti con la Dermo Ablation Surgery sono ambulatoriali e hanno una discreta velocità di esecuzione; inoltre i vasi sanguigni ed i nervi non subiscono, nel corso del trattamento, alcuna alterazione grazie alla selettività delle onde utilizzate. In poche sedute, da 2 a 4, a distanza di un mese l’una dall’altra, la pelle risulta levigata, anche nelle zone più delicate, e la lesione eliminata.

Esiste una applicazione particolarmente utile?

Secondo le ultime statistiche la blefaroplastica, ovvero la rimozione o rimodellazione dei tessuti in eccesso delle palpebre, è tra gli interventi di chirurgia estetica più eseguiti, il terzo per frequenza.

Grazie a nuovi strumenti tecnici esistono però diversi trattamenti medici che permettono di tornare ad aver uno sguardo più riposato, anche per chi non vuole sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica; tra questi c’è appunto questa tecnica; fino a poco tempo fa impensabile senza dover fare ricorso alla sala operatoria e alla chirurgia tradizionale.

Con il DAS Medical è possibile ridurre l’eccesso di cute delle palpebre senza ricorrere al bisturi o al laser con risultati immediati e stabili nel tempo; con questa metodica si correggono le alterazioni di convessità e di concavità dei tessuti orbito-palpebrali, senza necessità di anestesia totale o loco-regionale e senza dovere applicare punti di sutura e con un ottimo tempo di recupero e breve convalescenza. Questa tecnica costituisce quindi una valida alternativa a quella tradizionale evitando qualsiasi tipo di complicanza.

Questa tecnica è una valida alternativa al laser e al bisturi nella rimozione della cute in eccesso delle palpebre.

Per ridurre i tempi di recupero si inteviene sulla pelle per piccole aree (spot) leggeremente distanziate fra loro. Questo consente una minore formazione di crosticine, che comunque cadranno dopo circa 10 giorni. A seguito dell’intervento potrà essere presente un eritema intorna alla parte trattata, nella maggior parte dei casi questo scomparirà in circa due mesi.

Per un trattamento efficace e duraturo (diversi anni) della blefaroplastica sono mediamente necessarie tre sedute, da effettuarsi a distanza di 30/40 giorni l’una dall’altra.

Scrivimi

Questo sito è protetto da Invisible reCAPTCHA. Si applicano la Privacy Policy e i termini di servizio di Google.

Dr. Giuseppe Hautmann

Dott. Giuseppe Hautmann, dermatologo e venereologo, psichiatra e psicoterapeuta. Svolgo l’attività libero professionale a Firenze. Specializzato in malattie cutanee psicosomatiche, dermatoscopia, prevenzione oncologica e medicina estetica, uso le mie competenze al servizio del benessere psicofisico delle persone.

Lo studio

Via Luigi Alamanni 21
50123 Firenze

Orario

Dal lunedì al venerdì
8.30-12.00 / 13.00-18.00